ATTENTO AL PHISHING! Daresti mai le tue chiavi a uno sconosciuto? Non farlo nemmeno con i tuoi codici di accesso! Leggi qui

Focus Mercati
Notizie sui Mercati
AdviseOnly

Goldilocks Economy: cos’è l’economia di Riccioli d’Oro?

L’espressione è nata per indicare una situazione caratterizzata da una crescita moderata e una bassa inflazione. Scopriamone tutte le implicazioni.

Non è certo la fase nella quale ci troviamo adesso, anche se qualche analista si spinge a prevederla nel prossimo futuro. Tra un’inflazione a doppia cifra e una recessione ormai data per scontata, l’espressione “Goldilocks Economy” non è infatti la più adatta a descrivere il momento che stiamo attraversando.

Già, perché la locuzione, che in italiano può essere tradotta con “economia di Riccioli d’oro”, è nata e si è diffusa per indicare una situazione nella quale una crescita bassa ma solida (attorno al 2%) si coniuga con un’inflazione contenuta.

In molti la accostano al concetto di “Grande Moderazione”, che indica un periodo cominciato a metà degli anni Ottanta e finito con la crisi finanziaria del 2007, durante il quale l’economia statunitense ed europea furono caratterizzate da una riduzione delle fluttuazioni del ciclo economico. Ti starai chiedendo cosa voglia dire tutto ciò. Lo vediamo subito.

Ti ricordi la fiaba dei tre orsi?

Bisogna partire da lì. Entrata nel lessico degli addetti ai lavori nel 1992 con il libro “The Goldilocks Economy: Keeping the Bears at Bay” (“L’economia di Riccioli d’oro: tenendo gli orsi a bada”) dell’economista David Shulman, l’espressione si rifà alla fiaba “Riccioli d’oro e i tre orsi”, una delle storie per bambini più famose della tradizione inglese.

Nella versione più diffusa, una bambina piuttosto invadente, Riccioli d’Oro per l’appunto, entra di nascosto nella casa di una famiglia di orsi dove, in loro assenza, inizia a fare i suoi comodi. Beve il loro latte (o il porridge), si siede sulle loro sedie (rompendone una) e si mette pure a dormire nei loro letti.

Ti suona familiare? Se sì, allora saprai anche che Riccioli d’Oro è viziata e piuttosto esigente. Vuole il latte alla giusta temperatura, né troppo caldo né troppo freddo. E poi le piace stare comoda quando si riposa. La sedia e il letto devono essere confortevoli, non troppo rigidi né troppo molli.

La via di mezzo dell’economia

Ecco, proprio come la Riccioli d’Oro della favola, la Goldilocks Economy non ama gli eccessi, ai quali preferisce una felice via di mezzo. È, insomma, una fase economica nella quale i salari crescono, il potere d’acquisto è stabile, il Prodotto Interno Lordo aumenta e i tassi di interesse sono bassi.

Attenzione, però: come il latte tiepido diventa freddo alla svelta, così anche la Goldilocks Economy rischia di raffreddarsi (o di surriscaldarsi, se la si lascia troppo sul fornello) facilmente. Se la crescita accelera, come accaduto l’anno scorso, accelera anche l’inflazione. E viceversa. In altre parole, l’economia di Riccioli d’Oro è caratterizzata da un equilibrio fragile tra crescita e inflazione, che può svanire nel giro di poco tempo.

La Goldilocks Economy in Europa

Tra le caratteristiche della Goldilocks Economy c’è un’inflazione che oscilla attorno al 2% (come da obiettivo della Banca Centrale Europea), bassi tassi di interesse in grado di stimolare la spesa dei consumatori, una crescita dei posti di lavoro e una disoccupazione in discesa, vicina al suo tasso naturale. Una riedizione del vecchio adagio “botte piena e moglie ubriaca”, per capirci.

Eppure, secondo molti osservatori, un simile equilibrio ha contraddistinto le economie dei Paesi europei a partire dal 2016-2017, quando gli strascichi della crisi del debito si erano ormai riassorbiti, ed è durato fino al 2019, prima dello scoppio della pandemia. In quegli anni, infatti, l’inflazione era molto bassa mentre l’occupazione, trainata da una crescita moderata, aumentava in modo lento ma costante.

Uno scenario lontano da quello attuale

Uno scenario molto diverso da quello attuale, nel quale il rischio di una recessione, come ha avvertito di recente il Fondo Monetario Internazionale, si fa sempre più concreto. I ripetuti rialzi dei tassi di interesse stanno infatti iniziando a pesare sulle prospettive di crescita, mentre l’inflazione continua a salire.

Insomma, di questi tempi la Goldilocks Economy sembra solo un lontano ricordo. Tuttavia, quel delicato equilibrio che la caratterizza può realizzarsi di nuovo. Come del resto potrà confermarti il tuo Financial Coach, con il quale puoi sempre confrontarti per capire in che modo impostare o rivedere il tuo portafoglio d’investimento in questa fase certo sfidante, ma non priva di opportunità.

Investire con noi è semplice!

Scegli tu se parlare con un esperto o farti consigliare dal nostro innovativo servizio di consulenza finanziaria digitale MYMoneyCoach.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Prima della sottoscrizione dei prodotti di investimento consulta i KIID e i prospetti informativi disponibili sul sito ing.it, sezione Investimenti e Risparmio – Fai da te o sul sito del Collocatore. Foglio informativo e documento informativo MIFID disponibili sul sito ing.it o nei nostri punti fisici.

Il presente articolo è stato redatto dal team del blog AdviseOnly.com e ha una finalità esclusivamente informativa. Non va quindi inteso in alcun modo come consiglio finanziario, economico o di altra natura e nessuna decisione, di investimento o di altro tipo, deve essere presa unicamente sulla base dei contenuti qui riportati. L’articolo non costituisce da parte di AdviseOnly.com un’offerta al pubblico d’acquisto o vendita di titoli e più in generale di strumenti finanziari e/o attività di sollecitazione all’investimento, ai sensi del decreto legislativo 24/02/1998, n. 58.