ING BANK N.V. Milan Branch usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare, scorrendo la pagina o selezionando un qualsiasi elemento del sito accetti l'utilizzo dei cookies, anche quelli di profilazione propri e di altri siti con finalità commerciali. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'utilizzo dei cookies, clicca qui.

Innovazione

Il nostro obiettivo è innovare, creando un’esperienza differenziante, veloce ed efficiente per i nostri clienti.

Innovazione Agile Way of WorkingInnovazione Agile Way of Working

One Agile Way of Working

Agile, il nostro modo di essere più vicini ai nostri clienti

ING è da sempre una realtà fortemente innovativa. 20 anni fa abbiamo lanciato ING Direct, un nuovo modello di banca che ha precorso i tempi e trasformato il panorama delle istituzioni tradizionali e anche oggi il nostro obiettivo è continuare a innovare, creando un’esperienza differenziante, veloce ed efficiente per i nostri clienti. Per farlo, abbiamo adottato una nuova metodologia di lavoro: Agile Way of Working

clienti di oggi, che siano giovani hipster iperconnessi o adulti attenti a far quadrare i bilanci delle famiglie, sono in misura crescente “digitali”. Abituati a spendere il loro tempo all’interno di ecosistemi digitali, si aspettano di essere serviti con la stessa semplicità e immediatezza che gli garantiscono queste piattaforme: vogliono quindi servizi semplici, convenienti e accessibili sempre e ovunque.

Per far fronte queste esigenze, le organizzazioni devono trasformarsi e cambiare il modo con cui operano e prendono decisioni: occorre essere più rapidi e tempestivi. In una parola occorre essere “agili”.

L’Agile segna il passaggio dal lavorare su tanti grandi progetti che richiedono lunghe pianificazioni, alla capacità di cambiare rapidamente obiettivi, adattandosi ai mutamenti di mercato.

È ispirato al modus operandi di player digitali: si lavora tramite unità organizzative minime (le squad o squadre), che sono in grado di seguire i processi end-to-end e rilasciare aggiornamenti sui prodotti con una frequenza paragonabile a ciò che avviene con le APP (circa ogni 2 settimane).

ING è la prima banca ad avere adottato “l’Agile Way of Working” nel 2015 in Olanda, implementandola in tutto il Gruppo e coinvolgendo anche l’Italia nell’aprile 2019, con impatto su un terzo dell’organizzazione.

Squad, tribe, epiche, sprint, minimum viable product, stand-up meeting: sono solo alcuni dei nuovi vocaboli che descrivono il nuovo modo di lavorare delle organizzazioni in “agile”, che ha i suoi simboli e i suoi riti, necessari per guidare una trasformazione non solo mentale, ma anche culturale. Cambiano le strutture organizzative e si passa da ampi dipartimenti a unità organizzative minime, inter-funzionali e responsabilizzate end-to-end.

Dimentichiamoci i tradizionali spazi di lavoro, come sale con grandi tavoli centrali e sedie. Tutto ciò lascia spazio ad ambienti destrutturati con pouf e pareti ricoperte di post-it per visualizzare il progetto tout-court, stimolando così un approccio più creativo.

Innovazione ING ChallengeInnovazione ING Challenge

ING Challenge

Digitale, Fintech e innovazione

ING Challenge è un momento di confronto e approfondimento dedicato al mondo dell’innovazione digitale. Una grande vetrina per le idee. Ma non solo: un’ottima opportunità di incontro con Startup e Fintech innovative. Sono due le call for startup su temi estremamente rilevanti per la strategia di ING:
  • Digital & Sustainability, perchè per noi è importante ridurre il nostro impatto ambientale e semplificare la vita delle persone tramite soluzioni digitali, supportando nuove realtà che si impegnano a rendere il mondo più sostenibile.

Nel 2012 abbiamo avviato i primi progetti dedicati alle startup (Bit Bum Bam e Prendi parte al cambiamento), e dal 2015 abbiamo lanciato ING Challenge con l’obiettivo di formare i giovani universitari sui temi dell’imprenditorialità e del digitale. Nel 2017 il format dell’iniziativa è stato rinnovato focalizzandosi sulle fintech, mantenendo lo scopo di voler dare un contributo concreto e continuativo a sostegno dei talenti italiani.

ING Challenge 2019 è una call for startup dedicata a startup innovative early e mid-stage operanti nei seguenti ambiti:

  • Everyday Digital, perché vogliamo semplificare la vita delle persone e dei nostri clienti tramite la trasformazione digitale;
  • Everyday Green, per ridurre l’impatto ambientale nei settori lifestyle, mobility e zero waste.

ING Challenge si articola in una serie di eventi dedicati a temi di innovazione da approfondire con esperti italiani e internazionali, startup e rappresentanti ING. Attraverso gli eventi ci poniamo tre obiettivi:

  • raccontare come cambiano i bisogni delle persone e come poterli soddisfare tramite l’innovazione digitale;
  • condividere nuovi casi di successo;
  • fornire opportunità di collaborazione con Fintech e Startup.

Le tre startup selezionate per la call for startup presentano le proprie soluzioni a chiusura dell’evento: la vincitrice si aggiudica un premio in servizi del valore di €10.000.
Oggi la Challenge è realizzata in partnership con Cariplo Factory.

Innovazione Open BankingInnovazione Open Banking

Open Banking

Il nostro portale dedicato agli sviluppatori

Per promuovere l’open banking, ING ha pubblicato le specifiche tecniche per diverse API relative a PSD2 sul portale dedicato agli sviluppatori. Se sei un fornitore di terze parti autorizzato (TPP) e desideri collaborare con noi per offrire ai nostri clienti innovativi servizi di pagamento digitali, sul nostro portale dedicato agli sviluppatori troverai tutte le informazioni tecniche e la documentazione di supporto.