Chi siamo

Partner affidabile per milioni di clienti corporate e retail, ING è attiva in Italia con le due business line Wholesale & Retail Banking.

Semplicemente ING

Ci conoscevi come ING DIRECT? Oggi siamo molto di più. Sostenibilità, innovazione, internazionalità, chiarezza, trasparenza e passione per i nostri clienti. Il direct fa ormai parte del nostro DNA, per questo chiamaci semplicemente ING.

ING Italia ING in breve ↓

ING Italia è parte di ING Group (www.ing.com), gruppo bancario di origine olandese che offre servizi e prodotti bancari in più di 40 Paesi tra Europa, America del Nord, America Latina e Asia. ING è presente in Italia con le attività di Retail Banking e di Wholesale Banking e impiega circa 900 dipendenti. Le attività di ING hanno un’unica mission in Italia e nel mondo: “Empower people to stay a step ahead in life and business”, ovvero aiutare le persone a essere un passo avanti nella vita e nel business, attraverso una sempre maggiore responsabilizzazione e consapevolezza nella gestione delle proprie finanze e del proprio futuro.

La Divisione Retail Banking

La Divisione di Retail Banking, nota in passato con il brand ING DIRECT, è attiva in Italia dal 2001 e oggi rappresenta la prima banca on line per numero di clienti (1.300.000), con un volume di attività di oltre 23 miliardi di euro. ING propone oggi in Italia una gamma di prodotti mirata e completa: di pagamento, di risparmio, mutui, investimenti, assicurazione e prestiti personali. E da ottobre del 2017 anche prestiti per le piccole e medie imprese rapidi e 100% digitali. L’obiettivo della Divisione retail è quello di contribuire attivamente allo sviluppo di un nuovo modo di fare banca, sempre più digitale e moderna, in linea con le aspettative di una clientela sempre più matura e autonoma e con l’evoluzione tecnologica. ING è operativa principalmente attraverso canali digitali (web, app e mobile, social network), che rappresentano il 96% dell’attività di servicing della banca, ma mette anche a disposizione un servizio telefonico, bankshop nelle principali città italiane e una rete di agenti nei più importanti centri commerciali italiani.

La Divisione Wholesale Banking

La Divisione Wholesale Banking (www.ingwb.com) è attiva in Italia dal 1979 ed è leader nella finanza specializzata e nei mercati finanziari. Conta su un esteso network a livello globale, radicato in 40 nazioni nel mondo e con focus principale in Europa. Wholesale Banking, che conta 500 imprese clienti in Italia, fornisce servizi ai clienti corporate e istituzionali e si rivolge a imprese di medie dimensioni, grandi corporation, multinazionali, istituzioni finanziarie, organizzazioni governative e sovra-governative. I servizi che offre comprendono: lendingtransactional servicesfinancial markets. Obiettivo di Wholesale Banking è offrire ai clienti italiani e internazionali un servizio eccellente grazie all’esperienza di professionisti qualificati e con solida esperienza.

In Italia ING WB è “Primary Dealer” per il Ministero del Tesoro italiano, agendo con qualifica di Specialista in Titoli di Stato. E’ inoltre leader in operazioni di Real Estate Finance garantite da immobili commerciali di primario standing. ING ricopre da sempre un ruolo importante in Italia per il finanziamento di progetti di energia rinnovabile, in linea con la strategia di Gruppo a livello internazionale, che hanno reso ING tra le banche più sostenibili al Mondo secondo il Dow Jones Sustainability Index.

ING Italia in breve

  • 1.300.000 clienti tra retail e wholesale
  • Circa 100.000 nuovi clienti ogni anno
  • 140.000 transazioni al giorno
  • 8.800 conti correnti aperti ogni mese
  • Oltre 2.500.000 App scaricate
  • 96% dei clienti è digitale
  • 32 punti vendita fisici (17 Bankshop, 4 Arancio Store, 11 Punti Arancio)
  • 450.000 utenti nella nostra social community
  • Tra le migliori banche per NPS (Indice di raccomandabilità dei clienti)
  • Circa 900 dipendenti

ING Group in breve

  • Utile netto 1° Semestre 2018: 2,6 € mld (+5,6% vs 1°Sem17); Utile netto 2017: 4,9 € mld;
  • CET1 ratio: 14,1% (30/06/18)
  • Tra le prime 3 banche europee per market cap (31/03/18)
  • Rating: A- per S&P (02/03/18)
  • NPL ratio pari al 1,6% (30/06/18)
  • Oltre 38 milioni di clienti nel mondo
  • Presente in 40 Paesi nel mondo
  • Oltre 51.000 dipendenti
 

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex. D.Lgs. 231/2001

Codice di condotta ING


La storia della Divisione Retail Banking

Prestito Arancio Business

ING lancia in Italia il primo instant lending per le PMI: innovativo e 100% digitale. La nuova soluzione prevede un processo di richiesta semplice e veloce, totalmente paperless, che garantisce una risposta sulla valutazione creditizia in soli 10 minuti.

CommunityArancio

ING DIRECT lancia per prima sul mercato bancario italiano CommunityArancio, uno spazio virtuale visibile a tutti e incentrato sulla relazione peer-to-peer, dove i clienti della banca potranno dialogare fra loro, porre domande, dare risposte, scambiare opinioni su tematiche di risparmi o, investimenti e gestione del denaro, ma anche interagire con ING per dare spunti e suggerimenti in ottica di co-creation della banca del futuro.

“ING Challenge – Join the start-up tour”

ING Bank nel 2015 lancia ING Challenge – Jo in the start-up Tour, un progetto rivolto alle nuove generazioni organizzato in collaborazione con H-FARM, secondo incubatore di start-up a livello mondiale, che sarà attivo fino al 2020.

ING DIRECT lancia i prestiti personali

Prestito Arancio è il prestito di ING DIRECT che ti aiuta a vivere subito i tuoi progetti

ING annuncia la strategia “Think Forward”

“Think Forward”, ossia “pensare avanti”: è questa la parola-chiave della nuova strategia di ING Bank a livello globale.

ING diventa una Domestic Bank

Le attività Retail e Wholesale Banking si uniscono e ING diventa una Domestic Bank

Una App per rendere la navigazione ancora più semplice, veloce ed intuitiva.

A gennaio abbiamo lanciato la nuova App per iPhone e Android: una App per gestire i propri conti e mutui, pagare bollettini postali fotografandoli e controllare l’andamento delle spese.

ING DIRECT presenta l’Assicurazione vita.

Assicurazione Vita è un prodotto creato da Genworth in esclusiva per i clienti ING DIRECT. Oltre alla copertura scelta, con “Lieto Evento”, in occasione della nascita o l’adozione di un bimbo, saranno rimborsate le spese fino ad un massimo di 500€.

Prendi parte al cambiamento.

Abbiamo premiato la start-up con il miglior progetto di innovazione digitale con un contributo di 100.000 euro destinato alla sua realizzazione.

ING DIRECT dona 250.000€ per la costruzione di 50 scuole mobili in Etiopia.

Compiamo 10 anni e continuiamo a guardare al futuro.

Grazie all’operazione “Accendi il futuro” e al clic di 400.000 persone che hanno partecipato all’iniziativa, 7.500 bambini in Etiopia avranno un futuro migliore.

9 clienti su 10 consiglierebbero ING DIRECT.

Ebbene sì, i nostri clienti sono così felici di averci scelto che ci consiglierebbero ai loro amici. Per questo lanciamo la campagna Chiedi a chi ce l’ha: lasciamo la parola a chi ci conosce meglio di chiunque altro, chi ci ha già scelto.

ING DIRECT lancia in Italia il suo trading on line.

In aprile ampliamo la gamma dei nostri servizi con il lancio di una piattaforma per il Trading on line: uno strumento completo, facile da usare e low cost, pensato per i nostri clienti.

ING DIRECT arriva a 1.000.000 di clienti e 2.000.000.000 di interessi distribuiti.

ING DIRECT raggiunge il traguardo di 1 milione di clienti che in 7 anni hanno ricevuto più di 2 miliardi di interessi. Nasce Conto Corrente Arancio il prodotto che consente di sceglierci come unica banca.

ING DIRECT lancia la “rottamazione dei mutui”.

Con la campagna di comunicazione “Rottama il tuo mutuo” lanciamo una vera e propria tendenza. E’ l’anno della “rottamazione” dei mutui che genera un vero boom di richieste da parte di chi è in cerca di un mutuo più conveniente.

In Italia 500.000 italiani hanno scelto ING DIRECT.

Trasparenza e low cost diventano due parole chiave per il settore bancario. E sono proprio i valori che ci hanno guidato nella creazione dei nostri prodotti.

Il 15milionesimo cliente nel mondo è ancora un italiano, che diventa testimonial della campagna stampa della banca. Italians do it better!

 

I risultati raccolti nel corso degli anni destano l’interesse e l’approvazione di esperti del settore e opinion leader e si comincia a parlare di “fenomeno ING DIRECT”.

Incoraggiati dai riscontri positivi ampliamo il nostro portafoglio mutui e lanciamo i fondi d’investimento.

ING DIRECT Gli italiani comprano casa senza uscire di casa.

Ci piace essere dei grandi esploratori, e le strade mai battute da altri sono sempre fonti di grandi scoperte. Entriamo così nel mercato dei mutui online, sempre all’insegna della trasparenza e dei costi zero.

Il 2004 è anche l’anno del break-even, raggiunto in anticipo rispetto alle nostre previsioni. Chiudiamo quest’anno di successo festeggiando il 10milionesimo cliente nel mondo: un italiano che diventa protagonista per un giorno di un annuncio stampa.

Grazie a ING DIRECT, gli italiani trovano in Conto Arancio una alternativa ai BOT.

È l’anno del boom di Conto Arancio che inizia a spopolare tra i risparmiatori diventando un vero e proprio concorrente dei tanto amati BOT.

Anche con il passaggio all’euro Conto Arancio rimane a zero spese.

Zero vincoli e sicurezza negli investimenti.

Ecco ciò che è veramente importante per gli italiani. Questo rappresenta la nostra zucca arancione che, grazie ad una campagna di comunicazione di grande impatto, diventa il nostro simbolo per migliaia di risparmiatori. E i loro desideri vengono realizzati.

Una grande intuizione per un grande inizio.

È l’anno del nostro arrivo in Italia e del lancio del Conto Arancio, il primo conto di deposito on line italiano. Il nostro tratto distintivo? Siamo una banca diretta che crede nel valore del risparmio, abbiamo un modello di business snello che ci permette di ridurre le spese e di assicurare ai nostri clienti un servizio efficiente a zero costi.


Perché una zucca come simbolo? Perché una zucca come simbolo?

Se ti sei posto questa domanda, non sei l’unico.

Quando abbiamo portato l’idea di una Banca online e non tradizionale in Italia, volevamo che anche il nostro simbolo fosse riconoscibile e in grado di “uscire dal coro”. Così abbiamo pensato alla zucca, un oggetto naturale e positivo, ricco di semi, simbolo di crescita e sviluppo.

Desideravamo che questa caratteristica fosse il cuore dell’offerta di ING, ed è ancora il motivo per cui facciamo banca.

Vuoi conoscerci meglio? Continua a navigare il nostro sito oppure chiamaci, vienici a trovare nelle nostre filiali o rivolgiti ai nostri agenti in attività finanziaria presenti sul territorio.