ATTENTO AL PHISHING! Daresti mai le tue chiavi a uno sconosciuto? Non farlo nemmeno con i tuoi codici di accesso! Leggi qui
Focus Mercati
Notizie sui Mercati
AdviseOnly

Redditi di capitale e redditi diversi: che differenza c’è?

Nei proventi di natura finanziaria non sono i redditi di capitale, ma i redditi diversi a generare capital gain. Di cosa stiamo parlando?

Redditi di capitale, capital gain, minusvalenze, redditi diversi, rendite finanziarie. Sai che cosa sono? Questi termini fanno tutti riferimento alla tassazione degli investimenti, di cui ti abbiamo parlato tempo fa, ma – come succede spesso quando si usa un gergo “tecnico” – possono risultare difficili da digerire (e da comprendere).

Dagli investimenti, due famiglie di proventi

Vediamo allora di fare un po’ di chiarezza. Tanto per cominciare, i proventi di natura finanziaria – cioè tutto quel che guadagni dai tuoi investimenti, al netto del capitale iniziale – si possono dividere idealmente in due grandi famiglie, che vediamo qui di seguito.

POST 808 Redditi Capitale e DIversi 1

Anche se è contro-intuitivo, sono i redditi diversi (non quelli da capitale) che generano capital gain (o plusvalenze) se positivi. Se negativi, invece, generano minusvalenze.

Nel dettaglio, i redditi di capitale possono fare riferimento:

  • ai proventi derivanti dalla partecipazione in società ed enti (come i dividendi distribuiti dalle società di capitali);
  • agli interessi e altri proventi che derivano da depositi e conti correnti (che derivino cioè dall’impiego di capitale).

Quando si genera il capital gain

In pratica, comprare e successivamente vendere a un prezzo più alto un titolo azionario o obbligazionario comporterà la generazione di capital gain, eventualmente compensabile con minusvalenze pregresse (quindi parliamo di redditi diversi di natura finanziaria).

Al contrario, i dividendi azionari o le cedole obbligazionarie (cioè i redditi di capitale) non generano capital gain. Inoltre, essendo tassati immediatamente, non possono generare crediti/debiti da compensare con altri debiti/crediti pregressi. Per questa ragione è fondamentale ricordarsi che i redditi di capitale non sono mai compensabili con i redditi diversi.

POST 808 Redditi Capitale e Diversi 2

E gli altri redditi?

Giusto per avere una panoramica completa, è utile sapere che, oltre ai due citati, esistono altri tipi di reddito (non di natura finanziaria) soggetti a tassazione, nello specifico:

POST 808 Redditi Capitale e DIversi 3

Esiste infine la categoria dei cosiddetti “redditi diversi”, che comprende, come abbiamo visto, i redditi diversi di natura finanziaria, ma non solo: si tratta in realtà di una categoria molto ampia in cui ricadono tutti i redditi residuali che non rientrano nei gruppi precedenti: tra questi figurano la compravendita degli strumenti finanziari, quella di immobili, gli indennizzi sui mandati assicurativi e altri casi piuttosto limitati. In questo caso, vengono generate plus e minusvalenze compensabili.

 

Investire con noi è semplice!

Scegli tu se parlare con un esperto o farti consigliare dal nostro innovativo servizio di consulenza finanziaria digitale MYMoneyCoach.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Prima della sottoscrizione dei prodotti di investimento consulta i KIID e i prospetti informativi disponibili sul sito ing.it, sezione Investimenti e Risparmio – Fai da te o sul sito del Collocatore. Foglio informativo e documento informativo MIFID disponibili sul sito ing.it o nei nostri punti fisici.

Il presente articolo è stato redatto dal team del blog AdviseOnly.com e ha una finalità esclusivamente informativa. Non va quindi inteso in alcun modo come consiglio finanziario, economico o di altra natura e nessuna decisione, di investimento o di altro tipo, deve essere presa unicamente sulla base dei contenuti qui riportati. L’articolo non costituisce da parte di AdviseOnly.com un’offerta al pubblico d’acquisto o vendita di titoli e più in generale di strumenti finanziari e/o attività di sollecitazione all’investimento, ai sensi del decreto legislativo 24/02/1998, n. 58.