ATTENTO AL PHISHING! Daresti mai le tue chiavi a uno sconosciuto? Non farlo nemmeno con i tuoi codici di accesso! Leggi qui

Focus Mercati
Notizie sui Mercati
AdviseOnly

Fondi tematici: investire nelle tendenze del futuro

Gli investimenti tematici sono sempre più al centro della scena: vediamo di capire cosa sono e quali vantaggi possono apportare al tuo portafoglio.

Avrai forse già intuito che cosa può essere un fondo tematico: si tratta, come suggerisce il suo stesso nome, di un veicolo di investimento collettivo del risparmio che segue un tema ben preciso. Anzi, di più: una tendenza che rappresenta una sfida per l’oggi e, soprattutto, per il domani. Uso sostenibile dell’acqua, invecchiamento demografico, sicurezza e alimentazione sana, robotica, intelligenza artificiale, smart cities, cybersecurity e molto altro: tutte tendenze – note anche come Megatrend – che non sono separate l’una dall’altra in compartimenti stagni. Al contrario: ognuna è portatrice di grossi mutamenti ed è, al contempo, influenzata dai cambiamenti delle altre. Con i relativi riflessi sulle aziende di molte regioni e settori.

Fondo tematico e fondo settoriale: quali differenze?

A proposito di settori. Un malinteso nel quale può capitare di incappare fa sì che si confondano i fondi tematici con i fondi settoriali. Qual è la differenza tra le due categorie di fondi? Lo vediamo subito.

Fondi tematici1

Investire seguendo un tema: ma come e perché?

Naturalmente, puntare su un fondo di tipo tematico non vuol dire escludere dal proprio portafoglio un fondo settoriale. Tutt’altro: per una migliore diversificazione delle fonti di rischio e rendimento, le due scelte possono tranquillamente coabitare. Premesso ciò, ci sono diverse buone ragioni per aggiungere un investimento tematico nel proprio portafoglio.

Fondi tematici2 REV

Quanti temi ci sono dietro un investimento tematico?

I temi nei quali potresti eventualmente investire sono decine e – lo abbiamo detto – sono ognuno intrecciato all’altro. Per capirci meglio: viviamo in un mondo più popoloso ma che, per via delle sue risorse limitate e considerato il riscaldamento globale in corso, dovrà giocoforza essere più efficiente.

Tutti questi temi, comunque, si possono ricondurre a cinque Megatrend: cinque forze dirompenti e ad alto tasso di capacità trasformativa che sempre più influenzeranno l’economia mondiale, stimolando l’innovazione e rimodellando la società. Neanche a dirlo, hanno già oggi un impatto sul modo in cui viviamo e su come spendiamo i nostri soldi, oltre che sulle politiche dei governi e sulle strategie delle aziende. Ma andiamo a conoscerli più da vicino.

Fondi tematici3

Gli investimenti tematici potrebbero fare al caso tuo?

Prima di tuffarti nella vasta gamma degli investimenti tematici, una buona idea è prenderti un momento per parlarne con il tuo consulente finanziario. A seconda del tuo profilo, della tua propensione al rischio, dei tuoi bisogni e obiettivi, infatti, il consulente potrà aiutarti a definire un portafoglio che includa anche qualche spunto tematico. Magari con uno sguardo particolarmente attento alla sostenibilità, che è sempre meno un’etichetta e sempre di più un imperativo categorico.

E a proposito di etichette: la consulenza di un professionista potrà esserti d’aiuto per capire che cosa c’è dentro il fondo tematico. Per fare un esempio: esistono decine di fondi tematici sulla robotica, ma ciascuno si rifà a una diversa definizione di robotica e adotta una sua peculiare strategia d’investimento.

La regola aurea rimane in ogni caso quella di sempre: non perdere mai di vista una corretta e adeguata diversificazione.

Investire con noi è semplice!

Scegli tu se parlare con un esperto o farti consigliare dal nostro innovativo servizio di consulenza finanziaria digitale MYMoneyCoach.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Prima della sottoscrizione dei prodotti di investimento consulta i KIID e i prospetti informativi disponibili sul sito ing.it, sezione Investimenti e Risparmio – Fai da te o sul sito del Collocatore. Foglio informativo e documento informativo MIFID disponibili sul sito ing.it o nei nostri punti fisici.

Il presente articolo è stato redatto dal team del blog AdviseOnly.com e ha una finalità esclusivamente informativa. Non va quindi inteso in alcun modo come consiglio finanziario, economico o di altra natura e nessuna decisione, di investimento o di altro tipo, deve essere presa unicamente sulla base dei contenuti qui riportati. L’articolo non costituisce da parte di AdviseOnly.com un’offerta al pubblico d’acquisto o vendita di titoli e più in generale di strumenti finanziari e/o attività di sollecitazione all’investimento, ai sensi del decreto legislativo 24/02/1998, n. 58.