ATTENTO AL PHISHING! Daresti mai le tue chiavi a uno sconosciuto? Non farlo nemmeno con i tuoi codici di accesso! Leggi qui
Newsroom
Notizie e informazioni di ING Italia

ING premiata ai CEOforLIFE Awards

La sostenibilità è sempre più al centro dell’attenzione e ING siede in prima fila. Alessio Miranda, Country Manager di ING in Italia, è stato infatti premiato oggi ai CEOforLIFE Awards all’Università LUISS di Roma.

CEOforLIFE è la piattaforma attraverso cui CEO di grandi aziende e stakeholders istituzionali diffondono e promuovono iniziative e progetti volti a creare un futuro migliore e più sostenibile, riconoscendo quei leader aziendali che con le loro organizzazioni hanno stabilito nuovi standard di eccellenza nello sviluppo di progetti ESG.

Dal 17 al 23 maggio, in cinque giornate di premiazioni si affrontano le eccellenze legate alle sei missioni del PNRR: digitalizzazione, innovazione e competitività, cultura e turismo, rivoluzione verde e transizione ecologica, infrastrutture per una mobilità sostenibile, istruzione e ricerca, inclusione e coesione, salute.

La premiazione a CEOforLIFE mette in rilievo in particolare l’impegno di ING nel promuovere la sostenibilità ambientale, l'inclusione sociale e una cultura più consapevole dei rischi del cybercrime.

Questi i punti-chiave sull’impegno ING che il Country Manager Alessio Miranda ha evidenziato durante la premiazione:

  • impegno costante nella transizione verso un’economia più verde con prodotti e servizi di sustainable finance, prodotti green innovativi come i Sustainable Linked Loans per le aziende e presto con servizi anche per i clienti privati;
  • sostegno all'inclusività e all'imprenditorialità per favorire l’innovazione e lo sviluppo del potenziale delle persone attraverso il progetto Job Digital Lab in collaborazione con Fondazione Mondo Digitale, con cui ogni anno vengono formate 5.000 persone con competenze digitali funzionali all’inserimento o reinserimento lavorativo;
  • impegno attivo per promuovere la sicurezza informatica e contrastarne i pericoli, diffondendo una cultura più consapevole dei suoi rischi grazie all’informazione mirata verso i clienti e a iniziative istituzionali di sensibilizzazione e educazione, parallelamente all’impegno attivo per lo sviluppo di una società cashless.

“Sostenibilità al centro di quello che facciamo” è dunque la visione sul futuro di ING che, già pioniere della sostenibilità in numerosi ambiti, rinnova ulteriormente il proprio impegno in tale direzione.