ING Italia con The European House – Ambrosetti per costruire insieme una società cashless | ING
Newsroom
Notizie e informazioni di ING Italia

ING Italia con The European House – Ambrosetti per costruire insieme una società cashless

L’Italia ha ancora molta strada da fare per quanto riguarda la riduzione dell’uso del contante. In questo scenario, ING vuole giocare un ruolo attivo nell’indirizzare il dibattito e le decisioni in materia cashless. Per questo, per il secondo anno consecutivo ha aderito a Community Cashless Society, iniziativa a cura di The European House – Ambrosetti.

La Community Cashless Society di Abrosetti è una piattaforma di confronto permanente in tema di pagamenti elettronici. La sua missione è analizzare lo scenario cashless nel mondo, rafforzare il dialogo e le relazioni tra gli attori dell’industria dei pagamenti, la comunità imprenditoriale e quella istituzionale. L’obiettivo, quello di produrre conoscenza e proposte per promuovere la Cashless Society come opportunità di crescita e di modernizzazione del Paese.

In particolare, l’Osservatorio offre un quadro sulla diffusione dei pagamenti elettronici attraverso alcuni indici quantitativi:

  • Il Cash Intensity Index misura il livello di dipendenza dal contante delle principali economie globali considerando l’incidenza del contante circolante sul Prodotto Interno Lordo nazionale in 144 economie nel mondo. Nel 2022, l’Italia è passata dal 33° al 29° posto;
  • Il Cashless Society Index monitora la situazione dei pagamenti elettronici in Italia e ne evidenzia le differenze rispetto agli altri Stati membri dell’Unione Europea. Oggi l’Italia è al 24° posto;
  • Il Cashless Society Speedometer misura la velocità con cui i Paesi dell’Unione Europea si muovono nella transizione verso la cashless society. L’Italia è in penultima posizione, davanti alla Bulgaria;
  • Il Regional Cashless Index monitora gli sviluppi cashless nelle diverse Regioni italiane. La classifica 2022 conferma la Lombardia al 1° posto e il divario tra il Sud e il resto del Paese;
  • Il Metropolitan Cashless Index permette di misurare come le principali aree metropolitane italiane stiano evolvendo verso la cashless society, considerando indicatori rilevanti per le amministrazioni locali. Il best performer 2022 è Firenze.

La partecipazione di ING Italia alla Community Cashless Society si inserisce nell’impegno di promuovere, collaborando con altri player e le istituzioni, una società sempre più digitale e meno dipendente dal contante, contribuendo alla modernizzazione e al progresso del Paese.