ATTENTO AL PHISHING! Daresti mai le tue chiavi a uno sconosciuto? Non farlo nemmeno con i tuoi codici di accesso! Leggi qui
Prestito

Mi è stata rifiutata la richiesta di prestito. Perchè?

Prima di concedere il prestito, la banca effettua una valutazione del merito creditizio, analizzando l'affidabilità economico-finanziaria e la capacità di rimborso di chi richiede il prestito.

Per ogni richiesta ricevuta, la banca svolge un'analisi della pratica nel suo complesso in base a diversi criteri: dati anagrafici, informazioni patrimoniali e reddituali, storicità creditizia. Dopo questa valutazione, la banca decide se è possibile concedere il finanziamento e comunica l'esito al richiedente.

In caso di rifiuto, la banca invia apposita comunicazione al cliente e la segnalazione del rifiuto rimane nei sistemi di informazione creditizie (SIC) secondo i termini indicati nell'Informativa privacy Clienti SIC.

Per avere più possibilità di ricevere una risposta positiva, sono importanti:

  • Puntualità nel pagamento di finanziamenti precedenti
  • Assenza di precedenti protesti (su assegni o cambiali)
  • Richiesta di prestito proporzionata rispetto alla propria capacità di rimborso