Newsroom

Notizie e informazioni di ING Italia

Dow Jones conferma ING tra le banche più sostenibili al mondo

ING è stata inclusa nei Dow Jones Sustainability Indices con punteggio di 82 (su 100), ampiamente sopra la media del settore bancario (54/100).

Anche quest’anno ING è stata inclusa nei Dow Jones Sustainability Indices, gli indici che tracciano le migliori performance di settore in termini di aderenza ai princìpi di sostenibilità delle 2.500 principali realtà del mercato borsistico mondiale.

Nel 2018 è stata inclusa nell’indice a livello europeo e mondiale con un punteggio complessivo di 82 punti su 100, ampiamente sopra la performance media del settore bancario, pari a 54 punti. Nel dettaglio, ING ha ottenuto un punteggio molto elevato nelle seguenti dimensioni: “strategia climatica”, “reporting ambientale” e “rischi e opportunità di business relative a politiche ambientali e a prodotti e servizi”. E’ stato anche notevolmente migliorato il punteggio nella categoria “sviluppo del capitale umano” ed è stato mantenuto il buon posizionamento nella categoria ”inclusione finanziaria”. I risultati confermano l’impegno di ING per la creazione di una società “low-carbon”, indipendente e inclusiva.

“Siamo consapevoli che c’è ancora strada da percorrere ma siamo contenti che i nostri sforzi nel campo della sostenibilità siano stati riconosciuti con l’inclusione di ING nei Dow Jones Sustainability Indices”, ha affermato Leon Wijnands, Global Head of Sustainability di ING.

Proprio lo scorso 14 settembre ING ha annunciato il lancio del progetto “Terra”, attraverso cui ING orienterà il suo portafoglio prestiti (oltre €500 miliardi) per contribuire al raggiungimento dell’obiettivo di surriscaldamento globale inferiore ai due gradi, stabilito nell’Accordo di Parigi. Maggiori info sul progetto “Terra” nella newsroom di ING Group.